mastehead

cervelo espero 2020

Vediamo quali sono gli errori che si commettono quando ci si accinge ad acquistare la prima bici da corsa.

 

Errore 3

Una bici più costosa non è necessariamente una bici migliore

Un principiante deve solo pensare ad acquistare una bicicletta onesta, economica, molto economica, se poi vi piace, piano piano, scoprirete cosa fa per voi. Inutile quindi pensare di spendere di più del necessario, perchè, sicuramente, quel di più non è quello che fa per voi. Con una ruota più leggera si va più forti, ma la ruota è anche più rigida e sentirete di più i colpi delle buche, così magari vi farà male la schiena. Un telaio in carbonio economico non è affatto più confortevole di un telaio in alluminio ed un Gruppo Campagnolo non vi farà andare più veloce di un semplice gruppo Sram. Insomma, ci sono tanti fattori che influiscono, per un principiante la cosa migliore è stare alla finestra ed attendere. Chi parte con una top bici dopo due anni la cambia perchè si è reso conto che alcune cose non andavano. Non vi preoccupate, tra una bicicletta da 700 euro ed una da 1500 euro le differenze reali sono minime.

X

Right Click

No right click