mastehead


A Vittorio Veneto trionfa anche Dorigoni

Quella odierna è stata una grande giornata per il team Selle Italia-Guerciotti-Elite del direttore sportivo Vito Di Tano. Tutta la squadra ha gareggiato a Vittorio Veneto (Treviso) nell’ultima prova del Master Smp Internazionale.

Francesca Baroni ha vinto la gara femminile open precedendo di 40” Rebecca Gariboldi e Sara Casasola di 1’08”. La Baroni all’ultima prova del Master ha cosi spodestato la Bulleri dal vertice della classifica. Francesca ha condotto la prova veneta in testa dall’inizio alla fine, ricevendo l’abbraccio di Paolo e Alessandro Guerciotti presenti oltre l’arrivo. Francy Baroni, 20 anni, festeggia l’importante successo nel Master Smp e punta alla doppietta: la toscana della Selle Italia-Guerciotti-Elite è altresì leader del Giro d’Italia di ciclocross e al termine della challenge manca solo la prova di Pontedera del 5 gennaio.

A Vittorio Veneto ha altresì gioito per la vittoria Jakob Dorigoni (Selle Italia-Guerciotti-Elite), palesando una condizione in netto crescendo. La corsa open vittoriese ha vissuto sul duello tra Jakob, 21 anni, e Michael Boros, quotato crossista della Repubblica Ceca. Per lunghi tratti il Campione d’Italia degli under 23 e Boros hanno pilotato insieme la gara di Vittorio Veneto. Oltre metà prova Boros ha tentato invano di staccare l’altoatesino della Selle Italia –Guerciotti – Elite.

Ma Jakob ha prontamente replicato, distanziando il rivale nell’ultimo tratto. L’altoatesino ha varcato l’arrivo con 11” su Boros e 14” sul tricolore degli elite, Gioele Bertolini. Dorigoni ha ottenuto la terza vittoria stagionale e tutto sta andando bene considerando che il tricolore degli under 23 ha dovuto iniziare la stagione crossistica in notevole ritardo a causa dello scafoide sinistro rotto in settembre. In Casa Guerciotti si spera che Jakob possa presto mettersi in bella evidenza anche in una prova di Coppa del Mondo.

X

Right Click

No right click