mastehead

La giusta misura di una bici da corsa Specialized Diverge Comp senza sbagliare e senza visita biomeccanica

 

Ma è necessaria la visita biomeccanica per scegliere la corretta misura della bici da corsa o mtb?

Oppure si può trovare un assetto ideale e perfetto anche senza visita biomeccanica?

Vediamo di approfondire il discorso in modo chiaro ed esaustivo con chiari esempi pratici, leggi:Come calcolare la misura del telaio della bici

 

Se invece vuoi un consiglio sulla giusta misura del telaio per te, invia tutti i tuoi dati ed il modello che vorresti acquistare a:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indicare:

Modello bici

Altezza

Altezza cavallo

Lunghezza braccia

Posizione racing o amatoriale

Attuale bici e taglia

Eventuali problemi con l'attuale bici e taglia

 

 

La giusta misura di una bici da corsa Specialized Diverge Comp

 

Vorrei acquistare una bici da corsa da endurance, ho visto la Specialized Diverge Comp E5.
Sono indeciso sulla misura se puoi aiutarmi di seguito i miei dati:

 

altezza 183

cavallo 84

tronco 64 (dal cavallo all'estremità dello sterno)

braccio 65 (misurati dall'articolazione sulla spalla al centro della manopola tenuta nel pugno)



Grazie
Nicola

Con la sua altezza la taglia giusta per la Specialized Diverge Comp E5 è la 58, che comunque potrebbe trovare leggermente grande. 

Personalmente, se pensa di utilizzarla in offroad, se vuole un maggior comfort di marcia, opterei per una 56, ma con attacco manubrio da 110mm e non 100 come esce.

Avrebbe una posizione in sella appena più eretta, per un maggiore controllo della bici e maggiore comfort di marcia, oltre ad un telaio di qualche grammo più leggero e rigido.

Altrementi se vuole andare sul sicuro, la misura standard è 58, a cui eventualmente, se non si trovasse bene, può sempre mettere un attacco da 100mm e non 110 come esce di serie.

Tra le due bici differisce anche la larghezza manubrio 42 o 44cm, veda la sua larghezza di spalle e si regoli di conseguenza, se le occorre un manubrio da 44, vada senza dubbio sulla 58, se ha spalle strette allora valuti il 56 come ottima alternativa.

Comunque, scambiando gli attacchi manubrio la lunghezza varia di 4mm, quindi non ne farei un dramma.

Altra differenza la lunghezza della pedivella, ma per lei possono andare bene entrambe.

In conclusione, valuti il 58 come giusta misura e poi in base alle sue preferenze di guida, percorsi e larghezza delle spalle, prenda in considerazione anche un 56, ma solo se ha delle specifiche esigenze che meglio si uniscono ad una taglia più piccola della giusta musura.

Ottima bici.

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click