mastehead

 

Trek Madone SLR 2021 prova test recensioni pregi difetti

 

 

  
 

 Leggi anche:

novità bici 2021 elenco completo

Novità ruote bici 2021 elenco completo

Novità bici da corsa Trek 2021 elenco completo

Novità bici Trek 2021 elenco completo

 

 

La Trek Madone SLR 2021 è ben curata e realizzata, anche nelle versioni entry level, che poi economiche non sono di certo.

Il peso della bici è elevato in assoluto, ma allineato ai concorrenti diretti.

Il telaio è rigido, rigidissimo, ottimo per atleti potenti, passisti veloci, veri pistonatori dei pedali.

La rigidità del telaio non raggiunge una bici da crono, ma a confronto l'Emonda e le sue rivali sembrano avere telai di burro ...

Per contro il peso elevato fa capire subito che è una bici da pianura, massimo collina, ma soprattutto è una bici per atleti che riescono ad esprimere una buona potenza media in watt, così da sfruttare la rigidità e l'aerodinamica del telaio.

Una bici da pianura, tappe in linea, triathlon, insomma ha la sua specializzazione, che può essere un limite.

Il comfort modesto è l'altro limite che fa capire che non è una bici per tutti o per tutti i giorni.

A questo si aggiungono dei prezzi non popolari.

Insomma la bici è un fulmine in pianura, bellissima e precisa da guidare in discesa, ma scomoda e pesante in salita.

Una bici da professionisti, che la usano nelle tappe dove rende al meglio e basta.

Per il semplice amatore è un limite, ma spesso la sua estetica fa girare la testa a molti, che poi ne comprendono i difetti e la rivendono ...

Confermo quello che ho già scritto in passato "Una bella bici, ma se potete, lasciatela in negozio, troppo specialistica e costosa per un semplice appassionato".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitter
X

Right Click

No right click